EBIBA

 

L’Ente Bilaterale Unico per il commercio e il turismo (EBIBA) è dedicato alla promozione e allo sviluppo del Terziario con l’intento di dare alle aziende significative e concrete prospettive di organizzazione e crescita sociale.

Per iniziativa della Confcommercio di Basilicata, della Confesercenti di Potenza e di Matera, delle organizzazioni sindacali dei lavoratori FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL e UILTUCS-UIL è stato costituito l’Ente Bilaterale regionale del terziario e del turismo. L’iniziativa rappresenta il traguardo di un lungo percorso di confronto intervenuto sulla particolare condizione socio economica della Basilicata. Le organizzazioni delle imprese e dei lavoratori dipendenti dei due comparti, evidenziando le difficoltà che investono i settori rappresentati, hanno ritenuto necessario procedere alla costituzione di un unico Ente Bilaterale, soprattutto allo scopo di renderlo efficace e funzionale nell’interesse delle aziende e dei lavoratori del comparto.

Tra gli obiettivi principali dell’Ente: istituire e gestire l’Osservatorio Regionale; promuovere e gestire, a livello regionale, iniziative in materia di formazione e qualificazione professionale anche in collaborazione con la Regione, le Province e/o altri enti pubblici o privati che con l’Ente Bilaterale Regionale condividono lo scopo di migliorare la condizione culturale e professionale dei lavoratori, avvalendosi anche di risorse previste dalle normative; svolgere le azioni più opportune affinché dagli organismi competenti siano predisposti corsi di studio che, garantendo le finalità di contribuire al miglioramento culturale e professionale dei lavoratori, favoriscano l’acquisizione di più elevati valori professionali e siano appropriati alle caratteristiche delle attività del comparto; ricevere dalle Associazioni Imprenditoriali territoriali e dalle corrispondenti Organizzazioni Sindacali, gli accordi applicativi in materia di contratti di inserimento /reinserimento, nonché le comunicazioni, da parte dei datori di lavoro, delle relative assunzioni; ricevere le intese realizzate a livello territoriale che determinino, per specifiche figure professionali, periodi di apprendistato più ampi di quelli previsti dai CCNL Terziario e del turismo oppure, nel caso di apprendistato in formazione esclusivamente aziendale, le intese che possono riguardare l’inserimento di profili formativi specifici non ricompresi nei CCNL; esprimere parere vincolante di conformità sulle domande presentate dai datori di lavoro che intendano assumere apprendisti in rapporto alle norme previste dai CCNL del Terziario e del Turismo in materia, esaminando le condizioni oggettive relative al rapporto di apprendistato di cui alle norme vigenti ed ai CCNL del Terziario e del Turismo; svolgere  le  funzioni in materia di emersione e riallineamento retributivo ad esso affidate dagli accordi territoriali in materia, in base alle normative vigenti.

Dunque un fondamentale strumento al servizio delle imprese e dei lavoratori della nostra Regione che è sempre mancato sul nostro territorio.

L'Ente nasce per attuare modelli di riferimento per la promozione e lo sviluppo del Terziario e lo scopo è quello di proporre alle Aziende del settore uno strumento flessibile ed efficace capace di rispondere alle loro esigenze, in materia di mercato del lavoro in tempo reale, svolgendo e promuovendo attività di studio e ricerca, sperimentazione, documentazione, informazione nonché valutazione sulle iniziative finalizzate allo sviluppo di politiche attive del lavoro. La missione specifica riguarda l’esaltazione della unitarieta' emersa sul tavolo della bilateralita' in Basilicata, dando risalto ad uno sforzo 
unitario che altrove ha trovato ostacoli. Non va sottovalutato che lo stato dell'arte nel Paese prevede questo scenario: un ente bilaterale commercio CONFCOMMERCIO (ebinter), un ente bilaterale turismo confcommercio(ebnt), un ente bilaterale commercio confesercenti(ebn.ter), un ente bilaterale turismo confesercenti (ebn.tur). Da oggi invece in Basilicata ci sara' un ente bilaterale unico commercio e turismo (E.bi.ba. commercio e turismo).